Notte lunga

Lampo atterrito
percezione: un attimo
poi notte lunga

dis-corre
a misura di compasso
monotona cadenza
di cerchi sempre uguali:
reiterata circolazione
neanche fantasia

dietro l’immagine stampata
il mondo si scompone
e nessuno che lo chiami

soltanto
rumore sordo di parole
già adescate
da sogni d’irrealtà
sapore d’incoscienza
e sonno
dentro gola assetata
e lingua asciutta

(© 2012 Luciana Riommi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: