domande

 

troppo leggero d’anima

il pensiero del mattino:

scivola grigia polvere sottile.

senza obiettivo

senza messa a fuoco

quale risoluzione

ai passi – così detti – di realtà ?

 

immaginarsi:

nomade

col sacco sulle spalle

– già cariche di ossa dei tuoi morti –

davanti a un altro guado:

come risponderà l’eco dei sassi

dall’argine del fiume ?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: