ma recherche

abbacinante l’ora troppo chiara.
ma sorgerà la notte: aspetterò
il tramonto di altre stelle
dopo
seguirò la scia di carovane
che cercano altra rotta, come me.

intanto barlumi intimiditi
intermittenze fioche nelle vene
e tremolante d’aria – chiaroscuro –
imperfetto stentato contrappunto
tra l’espressione di bagliori d’ansia
e l’impressione fitta del colore.

non una meta ambita, l’incerto
metroquadro che devo tinteggiare:
muovo passi, tra attimi di luna,
attorno alla paura: le impronte
d’illusione e le vecchie prigionie
su tracce scolorite d’acquerello.

il transito sui punti di passaggio
come stazioni della mia passione –
disegna poligoni un po’ strani
su linee torte d’altre indecisioni:
è la via che percorrono dolori
rinunce, sconfitte… le invenzioni

stasera si fa festa: cucinerò
per tutti minestra con le ortiche

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: