io

 

il perimetro d’aria che compete
tra ambivalenze,
somiglianze e asimmetrie,
manciate di elementi diseguali
e sguardi obliqui : io

è fantasia d’aggregazione
nei dintorni della casualità
o l’ha inventato un dio?

in ogni caso un desiderio
– onnipotente –
che immagina di sé

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: