pare non basti

pare non basti il tempo
a consolarti d’esser vivo

né ripetuta sazietà
degli orifizi d’anima scompagna
– strappata a ciò che resta
che non era
se non sconfinata in-differenza –

ma è sorte d’intervallo: essere
steccato tra l’uno e l’altro palo
dove poter sentire
quanto le spine incidono la carne

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: