noise figure

 
 

 
 

metafisica zero amore mio
nel fondo del tuo corpo assiderato
e la rianimazione
una variabile incerta
da x y z senza /
o addirittura senza
se senza sta per nuvole di cera
e basta

e ce ne andremo dove un’altra sera
sai, un posto impensabile
 
(Giovanni Baldaccini)
 
 
*
 
A. Vivaldi, Adagio dal concerto per violoncello e basso continuo RV 419
(Il Giardino Armonico)

Genio perpetuo (Promo Biennale di Venezia 2005)

elaborazione grafica e montaggio di
luciana riommi

 
 

Annunci

12 responses to “noise figure

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: