The Last

Una poesia di Giovanni Baldaccini

https://scrivereperimmagini.wordpress.com/2015/06/23/the-last/

 
 

Da parte sua
l’alterno si giovava della notte
per spandersi
da un emisfero all’altro
mentre
mi domandavo come sopportare
una luna passante
e i suoi diademi sparsi
che se un problema cade sulla terra
non tutto si può bere
– come dicevo –
in questo nostro affanno
senza una stella verde nei tuoi occhi
mentre ripenso a storie di meandri
che il tempo è un’astrazione
e l’uomo un tentativo
come se le farfalle della sera
si specchiassero ai vetri
non sapendo che fare
di questa notte corta
senza un filo di vento.
 
 

Annunci

2 responses to “The Last

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: