cos’ero?

qualche rimpianto e qualche punto di domanda

ricordo bene la forza nelle mani e queste braccia magre – ti ricordi? –
a sollevare pesi, come quel frigo, in due, per le scalette ripide in Toscana
o tavoli di rovere e poltrone, o io da sola a portare di sopra la tivvù.
adesso non apro scatole di tonno e l’acqua minerale,
e l’altra sera mi è caduta la pentola di pasta, meno male non addosso – con l’acqua bollente sono guai.
ma dimmi, secondo te, ci ho guadagnato con questa maledetta debolezza
che mi fa dire sono menomata, ci ho guadagnato in femminilità?
perché le donne, si sa, non sono forti, le donne sono dolci e delicate,
chiedono aiuto, vogliono protezione:  «sorreggimi, che cado»
«non temere, cara, sono qui»
e allora io cos’ero fin da tanto tempo fa quando cambiavo la gomma se bucavo,
quando bucavo il muro con il bosch, quando aprivo il pc e aggiungevo ram
o cambiavo l’hard disk che non girava più?
quando stringevo nelle mani la libertà di essere e sapermi non inetta,
dimmi, cos’ero?
dimmi, cos’è per te la femminilità?

 

 

Annunci

16 pensieri su “cos’ero?

  1. avrei potuto scriverla io.
    ma solo ora me ne rendo conto, di quelle forze per portare giù dalle scale un cassettone. o di tutti gli impianti elettrici e telefonici, riparazioni forni e lavatrici. e chi più ne ha più ne metta…
    e mi chiedo: sono io che ho sempre dato appoggio e protezione? ebbene sì, adesso lo so bene.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.