postilla

 

 

“La” malattia è anche scrematura: perdono valore molte cose che ti sembravano importanti; ne riconosci la superfluità, puoi farne a meno, a volte devi, ma non hai rimpianti. E così ti riduce all’osso – no, non per dimagrimento – ma perché c’è tanto nella vita che proprio non merita attenzione.
Eppure c’è anche altro a cui non avresti mai pensato, e la conoscenza è sempre un valore aggiunto, anche quando è una scheggia di dolore.
Parafrasando Ungaretti – mi si perdoni il paragone – “la” malattia è come la poesia, “porta in sé un segreto”, il segreto (svelato) di chi resta e di chi va.

 

 

Annunci

6 pensieri su “postilla

  1. E’ una antica sapienza. In fondo anche invecchiare senza malattie è lo stesso: rinuncia e approfondimento. (Sai che faccio fatica a farlo capire, senza dirlo) al mio giovane (che ridere! a parte che è quasi cinquantenne…) figlio?

    Piace a 2 people

  2. La malattia, secondo la mia esperienza, permette di guardarsi allo specchio e mi ha permesso di conoscere la medicina Accademica e i miei colleghi medici.
    Certamente dimostra anche la “superfluità” di ciò che sembrava importante.
    Discorso lungo… molto lungo.
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

    Piace a 1 persona

    • Una cosa è certa, ci apre gli occhi su tanti aspetti della vita e dell’umanità che abbiamo intorno, compresa quella dei medici che ci prendono in carico, sul loro stesso rapporto con la malattia. Sì, è un discorso molto lungo.
      Ciao Quarc, buon pomeriggio.
      luciana

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.