e così sia

 

se dovessi riaffacciarti alla finestra
dietro l’ormai consueta velatura
e mi sfidassi a rivederti
nel controluce scolorito di una sera
– con te non ho mai giocato a nascondino
e non ho mai negato la distanza –
non potrò evitare – se voglio farti tana –
di nominarti.
e così sia : tana alla luna!

 

 

Annunci

2 pensieri su “e così sia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.