come se fossimo lontani

 

certe volte l’indulgenza servirebbe a non cadere
quando ti tremano le gambe per due punti di sutura
e un po’ di sangue sulle mani.
chiedo indulgenza, come se fossimo lontani.

 

9 pensieri su “come se fossimo lontani

  1. Indulgenza: bellissima parola, con tutto quello che c’è dietro ed esprime.
    Anche io ne ho tanto bisogno. Ho sempre qualche ferita, e mi serve sia da vicino che da lontano.
    Ti lascio (sperando che tu non la conosca già) una frase di Marina Cvetaeva:
    “…una ferita pulita è meglio di una dubbia sutura.”, da Il paese dell’anima.
    Forse non c’entra molto con quello che intendevi tu…
    Francesca

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.