profetica…

«désastre»

(post del 23 settembre 2013)

«[…] A parlare in lui, è il fatto che, in una maniera o nell’altra, egli non è più se stesso, non è già più nessuno»

(M. Blanchot, Lo spazio letterario, Reprints Einaudi, Torino 1975)

leggi qui

dscn5263-4-a-2-ab-c-ridotto

(foto ed elaborazione di luciana riommi)

 

 

 

Annunci