Archivi tag: Roma

solitudine

 

 

IMG_0294 panchina giardinetto tagliata .jpg


con tutto il fragore dell’illusione

 

« Tra la gente che festeggiava, i canti, le grida, i balli improvvisati per le strade e il vento che propagava soffi d’aria, si poteva cogliere l’addio gioioso a un tempo vecchio che se ne andava e il benvenuto a un tempo nuovo che si annunciava in città con tutto il fragore dell’illusione. »

notte-orologi

http://www.youcanprint.it/fiction/fiction-generale/la-notte-degli-orologi-9788892642232.html


polvere e guano

 

 


darkroom

 
 

 
 

alcune fotografie scattate a Roma verso la fine degli anni settanta (del secolo scorso) sviluppate e stampate nella ‘camera oscura’ di luciana riommi e giovanni baldaccini

 
 


quadri romani

 

 

e nonostante, forse :
fino a quando ti scrivo
 
 

(Se la visione di questo video venisse bloccata, si può vederlo al seguente link:
https://scrivereperimmagini.wordpress.com/2015/02/08/e-nonostante-forse/
 
 


Roma : memoria

 
 

 

ricerca del materiale e montaggio di Luciana Riommi
scelta delle musiche di Giovanni Baldaccini

 
 


Roma: il giorno, la notte

 

Non so se Roma sia ancora questa (era il 2007), ma mi piace ricordarla così.

 

 

 

Scelta delle immagini e delle musiche di Giovanni Baldaccini
Montaggio di Luciana Riommi


c’era una volta roma

(terza e ultima parte)

 
 

C’era una volta Roma – 09/11 – Il cuore di Roma


 
 
C’era una volta Roma – 10/11 – Via dell’Impero – Via Tor de’ Specchi – Piazza Montanara


 
 
C’era una volta Roma – 11/11 – Rinascimento – Augusteo – Borgo


 
 


c’era una volta roma

(seconda parte)
 

05/11 – Prati di Castello e Tevere

06/11 – Via del Corso, Via del Tritone

07/11 – Piazza Venezia – Vittoriano

08/11 – Campo vaccino, Marcia su Roma

(continua)


c’era una volta roma

 

Con immagini dell’Archivio Storico Capitolino e di altri Archivi fotografici e alcuni brevi filmati dell’Istituto Luce, tutti trovati in rete, oltre a scansioni da libri della biblioteca personale, ho cercato insieme a Giovanni Baldaccini, autore del testo e voce fuori campo, di ‘ricostruire’ la Roma che non c’è più e di documentare le demolizioni e le trasformazioni che la città ha subìto da fine ottocento fino all’epoca fascista.
Dal materiale raccolto abbiamo tratto undici clip, che sono per noi altrettanti capitoli di quella violenza che spesso il “nuovo” esercita sul “vecchio” quando non è capace di capirlo, rispettarlo e integrarlo.

Qui di seguito i primi quattro capitoli:

01/11 – Per non dimenticare

 
02/11 – Gli scomunicati

 
03/11 – Ponte Parione Regola

 
04/11 – Termini Monti Nazionale Ludovisi

 

(continua)


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: