Un giorno chiaro e nessuna memoria – Wallace Stevens

 

 

[…]

Oggi l’aria è libera di tutto,
Non ha percezione se non del nulla
E scorre su noi senza significati,
Come se nessuno di noi fosse mai stato qui in precedenza
E non vi fosse ora: in questo spettacolo angusto,
Quest’attività invisibile, questo senso.

(in W. Stevens, Il mondo come meditazione, Guanda 1998)

 

 

 

 

 

 

 

Annunci