guarda

Riflessocon olivo (bianco e nero)

guarda,
non faccio mai sconti ai pensieri
alle parole
ai gesti,
non frequento mercati d’occasione
dove sbrigare alchemici mestieri
per distillare scorie d’ambizione

– ho preferito sempre i miei silenzi
a quel rumore brutto
che offende anche cellule già in lutto

 

domandarsi ancora

 

(foto di luciana riommi)

(foto di luciana riommi)


 
 

se è

che cosa sia / cosa non sia
se da un’idea / dalla visione
se l’immaginazione

talvolta : la memoria

di silenzi / o suoni o voci /
e marionette a smuovere figure
/ i chiodi sulle mani
sui ginocchi /
sempre socchiusi gli occhi

di tanto vuoto
un pieno di parole